Testimonianza di Virginia

Pubblicato giorno 20 dicembre 2018 - Convivenze Aggregative, In home page, Testimonianze

46373199411_457c385a5c_o

Le mille sfumature delle diverse emozioni che la convivenza al punto giovane ci ha fatto provare, resteranno per sempre tatuate nel cuore di tutti noi. Al termine di questa avventura, noi piccoli fotografi della IV A, usciamo consapevoli di noi stessi e di chi ,da un anno a questa parte, è rimasto seduto affianco a noi tra i banchi di scuola, durante quelle lunghe ed interminabili lezioni, condotte da stravaganti professori. Tornando alla nostra quotidianità, portiamo con noi anche tanti momenti di gioia che hanno contribuito particolarmente al conoscere ogni singolo compagno, dal più timido al più eccentrico, tutti unici nel loro piccolo ed indispensabili per poter rendere la classe unica e soprattutto più unita che mai. La convivenza è un’esperienza che ogni nostro coetaneo dovrebbe avere l’opportunità di vivere e sperimentare, mirata ad unire e intrattenere i ragazzi, con le sue serate all’insegna del divertimento, i pomeriggi sui libri passati in compagnia e i pasti gustati tra le risate regalate dalle imitazioni uniche di Alessandro. Non ci resta che ringraziare don Franco, gli educatori Martina, Giulia, Anna, Gianmarco, Alan, simpatici e disponibili e la splendida famiglia Rocchetta, con i piccoli Davide e Matteo, una vera e propria esplosione di allegria all’interno della casa.

Virginia, IV A Fellini.

Condividi su:   Facebook Twitter Google

Lascia un commento

  • (will not be published)