Testimonianza di Rebecca

Pubblicato giorno 22 febbraio 2018 - Convivenze Aggregative, In home page, Testimonianze

A scuola sono venuti due sorridenti ragazzi, convinti del loro progetto e delle nostre potenzialità. Ci hanno illustrato uno strano progetto: una convivenza di classe in chissà quale casa! Molti di noi erano scettici, altri sono stati da subito convinti, ma nessuno sapeva bene cosa fosse. Per fortuna siamo stati pescati per vivere questa esperienza che si è dimostrata fantastica. Non tutti sono stati abbastanza “coraggiosi” per buttarsi e viverla a fondo e forse se ne pentiranno. Per quanto mi riguarda sono orgogliosa di me stessa e di essere stata intraprendente. Sono stati quattro giorni ricchi di ogni tipo di emozione e la maggior parte positive, altre tipo ansia ed inquietudine che però hanno solo migliorato le sorprese finali. Spero che ognuno abbia questa opportunità o simili perché aiuta a livello personale e interpersonale. A noi ad esempio ha aiutato a conoscerci meglio e unirci come classe, cosa abbastanza miracolosa a mio parere. A me, invece, ha aiutato a superare una mia paura, ovvero di riavvicinarmi a una persona che per me è stata fondamentale. Godetevi questa esperienza a pieno e non abbiate paura di buttarvi e di esporvi troppo.

Rebecca Casadei

CONVIVENZA AGGREGATIVA – III B LICEO VOLTA 18-22 Febbraio 2018

Condividi su:   Facebook Twitter Google

Lascia un commento

  • (will not be published)