Emergenza Coronavirus

DA VENERDÌ 6 NOVEMBRE 2020

Con la ZONA ROSSA “è vietato ogni spostamento anche all’interno del proprio comune, in qualsiasi orario, salvo che per motivi di lavoro necessità di salute.”

In sintesi le indicazioni ricevute dalla Curia (ancora più restrittive del governo!):

———–

  • Vietata la visita agli malati dei Ministri straordinari per portare la comunione. Possono andare soltanto i sacerdoti per portare l’olio degli infermi e il viatico.
  • Riunioni e incontri in presenza: tutti sospesi.
  • Catechesi: sospesi tutti gli incontri per bambini, ragazzi e adulti.
  • Attività educative per minori: sospese.
  • Attività sportive: vietate anche negli spazi aperti dell’Oratorio.
  • Oratorio: chiuso al pubblico.
  • Bar: servizio sospeso.
  • Riunioni tra sacerdoti: solo in modalità a distanza.
  • Ritiri spirituali dei sacerdoti: soltanto individuali.

———–

  • ALLE SANTE MESSE POSSONO PARTECIPARE I FEDELI DI TUTTE LE ETÀ. Compete al parroco garantire la sicurezza (distanziamento, temperatura, mascherina e gel).
  • La nostra chiesa ha una CAPIENZA di 110 persone, che aumentano in base ai conviventi che rimangono vicini di posto.
  • La chiesa è aperta ogni giorno dalle 7:30 alle 18:40. La domenica è aperta al mattino per le Sante messe delle ore 8:00, 10:00 e 11:15.
  • Alleghiamo il modulo di autocertificazione da utilizzare per chi viene in chiesa a Messa o anche soltanto per una visita personale.

———–

È tutto molto complicato e sofferto. Purtroppo!

Mi fanno male le tante solitudini dei nostri anziani e ammalati, e ancor più perdere di vista i nostri ragazzi. E poi, dobbiamo rinnovare l’alleanza con le famiglie!

Noi possiamo fare molto poco in questo momento. Però non temete: sicuramente il Buon Dio non ci abbandonerà!

Continuando a pregare con voi e per voi.

dClaudio

 

Clicca qui per scaricare l’autocertificazione per i fedeli aggiornata al 5 novembre 2020 (formato .docx)

 

 

Condividi su:   Facebook Twitter Google